Connect with us

cronaca

Aereo scarica il carburante durante il volo, finisce sui bambini a scuola. Scatta l’emergenza

Pubblicato

il

aereo
Martedì un aereo della Delta Airlines poco dopo essere decollato dall’aeroporto internazionale di Los Angeles è stato costretto a tornare indietro probabilmente per un problema al motore. Durante l’atterraggio di emergenza il velivolo ha scaricato del carburante per ridurre il carico su un’area dove sono presenti diverse diverse scuole – almeno sei.

Il dramma dell’aereo

Un’operazione consentita perché l’aereo possa perdere peso durante gli atterraggi di emergenza, ma solo su aree designate e ad alta quota, come stabiliscono le regole dell’aviazione. Come riporta la Cnn sono circa 60 le persone, tra cui una ventina di bambini, che hanno dovuto ricorrere alle cure mediche per irritazione della pelle e problemi respiratori.

Grande Fratello Vip, anche Barbara Alberti a rischio squalifica: ecco cosa è accaduto

Barbara Albertil’attacco choc al Grande Fratello Vip 4: «È una figlia di putt***. Chi se la inc***». Fan furiosi su Twitter: «Squalificatela». La scrittrice è finita di nuovo nell’occhio del ciclone per alcune presunte frasi che avrebbe pronunciato nella casa più spiata d’Italia. Ma andiamo con ordine.

Dopo la puntata di ieri sera, Licia Nunez si è sfogata con Barbara Alberti e Rita Rusic per quanto riguarda la storia di Imma Battaglia ed Eva Grimaldi. La scrittrice avrebbe preso le parti di Licia e, a quanto riportano i fan su Twitter, avrebbe utilizzato delle frasi piuttosto pesanti nei confronti di Eva Grimaldi e Imma Battaglia: «Imma è stata cattiva, volgare, non capisco questo modo di fare, è proprio una figlia di pu***. Ma poi dai, diciamo la verità, Eva ma chi se la inc***? È megalomane, nemmeno fossero Brad Pitt e Angelina Jolie».

Le reazioni su Twitter non si sono fatte attendere: «Perché il Grande Fratello non fa niente? Avrebbero dovuto allontanarla all’istante». E ancora: «Sentendo le sue esternazioni, mi è decaduta, anzi sprofondata». «Nella vita puoi essere colto. Ma se ti manca il rispetto, sei un asino». Provvedimenti in arrivo? Staremo a vedere.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)