Connect with us

cronaca

Piemonte. Derubava di portafogli e cellulari, i pazienti in ospedale.

Pubblicato

il

Entra di nascosto nelle stanze dei pazienti e li deruba

È entrato di nascosto, in piena notte, nelle stanze dei pazienti ricoverati all’ospedale San Luigi Gonzaga di Orbassano, in Piemonte, e approfittando del fatto che dormivano ha rubato dei telefoni cellulari appoggiati sui comodini.

Un anziano ha dato l’allarme facendo arrestare.

Il ladro è un 35enne di Beinasco, nel Torinese, nullatenente secondo le autorità,  che derubava degli effetti personali i degenti del nosocomi sano sempre con la stessa strategia: introdursi di soppiatto quando ormai le luci erano spente e tutti riposavano, girovagando per i reparti alla ricerca di cellulari e portafogli.

Ad accorgersi di tutto è stato un pensionato, che si è svegliato di soprassalto dai rumori insoliti all’interno della sua stanza. E ha colto sul fatto il malvivente, mettendosi a gridare.

Poco dopo l’uomo è stato fermato nei corridoi del presidio sanitario dai carabinieri della compagnia di Moncalieri che hanno recuperato i telefoni, subito restituiti alle vittime.

Da ulteriori accertamenti, è emerso che nei giorni scorsi il 35enne si era reso protagonista di altri furti, sempre commessi di notte nello stesso ospedale. Il giudice ha convalidato l’arresto e ha disposto l’obbligo di firma in caserma per l’uomo.

(Fanpage)

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)