Connect with us

economia

Taglio del cuneo fiscale, almeno 80 euro in più a 2 milioni di lavoratori

Pubblicato

il

cuneo

Taglio del cuneo fiscale, almeno 80 euro in più a 2 milioni di lavoratori

Oltre 2,5 milioni di lavoratori che oggi non beneficiano di alcun bonus con il taglio del cuneo, previsto da luglio, potranno godere di una detrazione di almeno 80 euro mensili. Si tratta delle persone incluse nella classe di reddito 28mila-35mila euro annui. E’ quanto emerge dai dati del Mef. Potranno invece contare sul bonus pieno di 100 euro, partendo da zero, in oltre 710mila, cioè coloro che si trovano nella fascia 26.600-28mila.

I tagli diminuiranno progressivamente per i redditi compresi tra i 35 e i 40mila euro, limite entro cui si applicherà la revisione del cuneo. Dal primo luglio al 31 dicembre 2020 si stima un costo pari a 2,9 miliardi di euro. Il provvedimento dovrebbe arrivare nel Consiglio dei ministri convocato giovedì e potrebbe essere esaminato almeno in via preliminare.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)