Connect with us

cronaca

L’ultimo messaggio di Kobe Bryant poche ore prima della morte: “Tutto bene?”

Pubblicato

il

L’ultimo messaggio prima dello schianto

La giornata che passerà alla storia come quella della morte di Kobe Bryant era iniziata come tante altre per l’ex leggenda della pallacanestro. Poche ore prima dell’incidente in elicottero, Kobe aveva trovato il tempo di mandare un messaggio a Shareef O’Neal, figlio maggiore di Shaquille O’Neal – altro mito del basket NBA – e cestista di UCLA. Shareef, profondamente toccato dalla tragedia, ha condiviso sui social uno screenshot del messaggio ricevuto su Instagram accompagnandolo con poche parole commosse: “Proprio stamattina mi aveva scritto. Ti amerò per sempre. Ti amo”.

Nel messaggio su Instagram, in uno slang molto confidenziale, Kobe Bryant si rivolgeva così a Shaareef O’Neal: “You good fam?”. Come chiedere: “Tutto bene?”. Domanda al quale lo stesso Shareef aveva risposto poco dopo: “Ho appena avuto questo lavoro mentre cercavo di capire la prossima mossa da fare”. E poi: “A te tutto bene?”. Un quesito a cui Kobe Bryant non avrebbe mai più risposto.

Il legame tra Kobe Bryant e Shaquille O’Neal

Tra Kobe Bryant e Shaquille O’Neal si era sviluppata un’amicizia fraterna nel corso degli anni, che si era estesa anche agli altri componenti delle rispettive famiglie. Lo stesso Shareef, sui social, ha voluto ricordare anche la piccola Gianna Bryant, scomparsa nell’incidente in elicottero insieme al padre: “GIGI. Ti amo cugina”.

(Fanpage)

 

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)