Connect with us

cronaca

Virus Cina, cane distrugge il passaporto e “salva” la padrona dal viaggio a Wuhan.

Pubblicato

il

E’ una storia che ha dell’incredibile quella che arriva da Taiwan.

Una donna ha raccontato su Facebook di essere stata “salvata” da un viaggio a Wuhan, città cinese da cui è partita l’epidemia del nuovo coronavirus, dal suo cane. L’animale, un golden retriver di nome Kim, ha infatti distrutto il passaporto della padrone, rendendole impossibile prendere l’aereo per la Cina.

La vicenda

“Ragazzi, ricordate il passaporto? Il mio cucciolo stava cercando di proteggermi. Dopo che il mio passaporto è stato fatto a pezzi, il virus ha iniziato a diffondersi proprio dove dovevo andare. Ci penso adesso ed è molto toccante”, si legge nel post su Facebook. “Fortunatamente, mi ha bloccato il viaggio”, conclude la donna, allegando anche le foto del documento mangiucchiato dal cane. Una marachella che, con il senno di poi, si è rivelata provvidenziale.

(Tgcom24)

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)