Connect with us

cronaca

Vittoria, botte e spintoni in classe agli alunni terrorizzati: arrestate due maestre d’asilo.

Pubblicato

il

Avrebbero spintonato, picchiato e percosso i loro alunni indifesi.

Per questo sono state arrestate con l’accusa di maltrattamenti due maestre di una scuola materna di Vittoria, in provincia di Ragusa.

Nei loro confronti gli agenti del locale commissariato e della squadra mobile di Ragusa hanno eseguito un’ordinanza del Gip che ha disposto per le due insegnanti gli arresti domiciliari.

Le indagini

Si sono concluse questa mattina con il fermo delle due donne, rispettivamente di 54 e 59 anni, sono cominciate dopo l’arrivo di una segnalazione circa le violenze fisiche e verbali che i piccoli sono stati costretti a subire a titolo gratuito.

I piccoli

Erano impotenti e pietrificati, come testimoniano anche alcune immagini riprese dalle telecamere installate in classe e che mostrano chiaramente le docenti spingere e strattonare le loro vittime, che non sono mai riuscite a raccontare nulla ai propri genitori.

In uno dei filmati si vede addirittura una delle maestre rimproverare aspramente un bambino, strattonarlo e colpirlo al viso più volte con schiaffi.

La scena

Avviene mentre gli altri bambini della classe sono seduti per terra e guardano l’aggressione.

Non è il primo caso del genere, anzi. Gli episodi di maltrattamenti di insegnanti ai danni degli alunni sono molto frequenti.

 

(Fanpage)

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)