Connect with us

cronaca

Caltanissetta, uccide la ex compagna e sua figlia poi si suicida: lui aveva 27 anni, lei 48.

Pubblicato

il

Duplice omicidio e suicidio in Sicilia.

La tragedia è avvenuta a Mussomeli, in provincia di Caltanissetta, dove un giovane di 27 anni, Michele Noto, ha ucciso la sua ex amante e la figlia di lei per poi togliersi la vita.

Rosalia Mifsud, 48 anni, aveva avuto una breve relazione con il 27enne, che non voleva però rassegnarsi alla fine della storia: così ha ucciso lei e la figlia, 27enne anche lei, Monica Di Liberto, avuta da un precedente matrimonio.

 

Noto ha sparato a entrambe per poi suicidarsi

secondo la ricostruzione dei carabinieri che conducono le indagini: Noto deteneva regolarmente la pistola con cui ha sparato perchè aveva un porto d’armi sportivo. Il dramma si è consumato in un’abitazione del centro storico: i militari sono arrivati sul posto allertati da un vicino di casa. Quando gli uomini dell’Arma e il personale del 118 sono arrivati i tre erano già privi di vita.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)