Connect with us

cronaca

Brescia, agente di polizia locale si toglie la vita con la pistola di ordinanza.

Pubblicato

il

Tragedia all’alba a Palazzolo, in provincia di Brescia

Un agente della polizia locale si è tolto la vita sparandosi con la pistola di ordinanza. Stando a quanto riportato da Ansa, l’agente, 44 anni, si sarebbe ucciso vicino alla sede dove il poliziotto lavorava. Resta da chiarire la dinamica di quanto accaduto nelle prime ore di oggi, martedì 4 febbraio.

L’allarme

Per il colpo di arma da fuoco è scattato alle 05.45 di mattina in via Torre del Popolo, a Palazzolo sull’Oglio. Sul posto è accorsa un’automedica del 118, ma per l’uomo non c’era più niente da fare. Allertati anche i carabinieri di Chiari che indagano sul tragico gesto.

La polizia locale di Palazzolo

Era stata protagonista di un bel gesto la vigilia di Capodanno, quando gli agenti avevano aiutato un uomo che stava cercando disperatamente del latte in polvere per il figlio neonato, ma la farmacia cittadina era chiusa e il neo papà era nel panico. Una pattuglia dei vigili si era fermata e, dopo aver calmato il genitore disperato, era andata a cercare del latte per il piccolo e glielo aveva portato a casa.

(Fanpage)

 

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)