Connect with us

cronaca

Palermo, rubano il passeggino di una bimba disabile. L’appello dei genitori: “Restituitecelo”.

Pubblicato

il

Rubano il passeggino di una bimba disabile

“Per nostra figlia quello non è un semplice passeggino, ma un mezzo di trasporto. Senza quello non può uscire, non posso portarla a fare una passeggiata all’aria aperta, non può godersi le belle giornate di sole di questi giorni. Siamo disperati”.

È questo l’appello che una coppia di genitori di Palermo ha fatto rivolgendosi a chi domenica scorsa ha rubato il passeggino omologato della loro bambina, che è disabile.

La famiglia si trovava nell’androne di un palazzo in via Rocco Jemma. Proprio qui avevano lasciato il passeggino legato ad una catena perché era troppo pesante da sollevare.

“Ma il prezzo più alto lo sta pagando nostra figlia”

Siamo disperati. I passeggini che abbiamo a disposizione, sono per bambini piccoli, non sono utilizzabili. Speriamo di cuore che venga ritrovato”.

Da qui, l’appello: “Chiunque avvisti il passeggino e lo riconosca, per favore non esiti a sollecitare le forze dell’ordine per farcelo riavere”.

La gara di solidarietà

In tutta la città è immediatamente partita una gara di solidarietà e in tanti si sono mossi per dare una mano concreta alla famiglia, anche se il passeggino non è ancora stato ritrovato.

Da come riporta Palermo Today, uno zio della piccola ha fatto sapere che “la situazione si è risolta al meglio, il direttore della sanitaria che fornisce questi tipi di passeggini si è offerto di darne subito un altro alla famiglia.

Grazie comunque davvero a tutti della vostra gentilezza nei riguardi della piccola, sono contento che almeno esistono anche persone di cuore pronte sin da subito ad aiutare senza battere ciglio”.

(Fanpage)

 

Leggi anche:

https://41esimoparallelo.it/2020/02/05/medici-cinesi-il-coronavirus-potrebbe-essere-trasmesso-in-gravidanza-uid-2/

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)