Connect with us

cronaca

Uccide la moglie incinta mentre sono in intimità, poi confessa: «Non volevo avere altri figli».

Pubblicato

il

Non voglio altri figli

Marcelo Araújo, 21 anni, ha confessato di aver ucciso la moglie Francine dos Santos, di 22 anni, perché non aveva voglia di avere un altro figlio. La coppia aveva già due bambini e la giovane aspettava il terzo figlio, una gravidanza non desiderata dal marito che ha ucciso la 22enne.

Troppe pressioni dalla famiglia

Araújo ha ammesso di essersi sentito pressato dall’impegno della famiglia, si sentiva troppo giovane per avere tutte quelle responsabilità e l’impegno economico con tre figli sarebbe stato ancora più grande. Mentre facevano sesso l’ha colsì colpita con un rasoio, fingendo poi un tentato suicidio. Dopo la scoperta della terza gravidanza le cose tra i due sono iniziate ad andare male: la donna voleva tenere il bambino, mentre il marito avrebbe preferito che abortisse.

Sembrava che tutto fosse chiarito nel corso dei mesi, fino a quando la 22enne non è morta. In ospedale i medici hanno capito che il tipo di ferite che avevano ucciso la donna non poteva essersele provocata da sola e sono scattate delle indagini. La polizia, come riporta il Sun, ha arrestato il marito che inizialmente ha negato ogni colpa, fino poi a confessare tutto.

(Leggo)


Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)