Connect with us

cronaca

Modella italosenegalese sulla copertina di Vogue, consigliere leghista attacca: “Un’italiana doc deve essere bianca”.

Pubblicato

il

Modella italosenegalese attaccata da una consigliera

Diciotto anni, cresciuta a Chiampo (Vicenza), italiana ma originaria del Senegal: è Maty Fall Diba la “italian beauty” finita sulla copertina di Vogue.

Una scelta che Daniele Beschin, coordinatore provinciale di Forza Nuova eletto in quota Lega ad Arzignano, ha contestato: “Per me una chiampese doc è una ragazza solare, bianca”.

“Non può esserci spazio per il razzismo nelle istituzioni della Repubblica italiana”, ha dichiarato il sottosegretario al ministero dell’Interno, Achille Variati.

“E’ una posizione semplicemente, incontrovertibilmente, disgustosamente razzista – ha aggiunto -. Che non possiamo accettare e che è incompatibile con la funzione pubblica di un consigliere comunale”.

Le dichiarazioni

“Spero che tutti – ha osservato il sottosegretario – si rendano conto di quanto atteggiamenti come questi siano pericolosi per la nostra società, e richiamino teorie, come quelle sulla purezza della razza di tragica memoria nazista e fascista, che hanno macchiato di sangue la storia.

E’ una vergogna per la terra vicentina, di cui sono stato presidente della Provincia”.

 

La Lega, intanto, ha preso le distanze:

Matteo Macilotti, sindaco di Chiampo, dove Maty Fall Diba vive da quando a 9 anni, si è detto orgoglioso dei successi come modella di una propria concittadina. E il Carroccio si è dissociato ufficialmente, attraverso un comunicato della segreteria provinciale, dalle parole di Beschin. E nella riunione del gruppo consiliare è stata decisa la sua espulsione dal gruppo consiliare.

 

Una decisione che Beschin contesta, spiegando di essere vittima di “giochi di palazzo e delle guerre fratricide interne alla Lega che non mi riguardano. Però di
razzismo nelle mie parole non c’era nulla”.

(Tgcom24)

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)