Connect with us

politica

Al via l’aula sul processo Salvini: «Io a testa alta».

Pubblicato

il

L’Aula del Senato si appresta a votare sulla richiesta di autorizzazione a procedere nei confronti di Matteo Salvini

Accusato di sequestro di persona per la vicenda della nave Gregoretti. I parlamentari della Lega potrebbero astenersi o non partecipare al voto. Il leader del Carroccio, presente in Aula, ha chiesto ai suoi di non impedire il processo ma il gruppo si sarebbe detto contrario all’ipotesi di vedere Salvini alla sbarra.

L’Aula si esprimerà votando l’ordine del giorno che Forza Italia e Fratelli d’Italia presenteranno per salvare l’alleato dai giudici. Per passare serve la maggioranza assoluta dei senatori, cioè 161 contrari al processo. Ma a Palazzo Madamail centrodestra si ferma a 139. Da qui l’esito che per molti è scontato sul sì al processo.

 

Salvini: “A testa alta e coscienza pulita” “Pronto per intervenire in Senato, a testa alta e con la coscienza pulita di chi ha difeso la sua terra e la sua gente. ‘Se un uomo non è disposto a lottare per le proprie idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui'”. E’ quanto ha scritto su Twitter Salvini, citando una frase del poeta Ezra Pound.

(Tgcom24)

GUARDA IL VIDEO 👇

https://youtu.be/RrvX8yxO4k8

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)