Connect with us

Senza categoria

Scomparso un altro blogger cinese che seguiva il Coronavirus dalla Cina

Pubblicato

il

coronavirus

Scomparso un altro blogger cinese che seguiva il Coronavirus dalla Cina: Fang Bin

È scomparso un altro blogger cinese che raccontava sui social le difficili condizioni in cui versano gli abitanti di Wuhan in quarantena a causa del CoronavirusFang Bin è il secondo Citizen Journalist di cui non si hanno più notizie, prima di lui Chen Qiushi, attivista per i diritti umani.

Fang Bin, un uomo d’affari della città cinese epicentro dell’epidemia, che aveva pubblicato sui social video-denuncia girati negli ospedali della città. Secondo quanto dichiara l’emittente di Hong Kong RTHK, il blogger è stato arrestato il 9 febbraio.

Secondo una fonte di RTHK, agenti di polizia in borghese accompagnati da vigili del fuoco hanno fatto irruzione a casa sua forzando la porta d’ingresso di Fang per entrare nel suo appartamento e portarlo via.

Il presunto arresto di Fang segue quello di Chen, che aveva diffuso video ripresi con il cellulare in cui mostrava gli ospedali affollati di Wuhan e le pessime condizioni in cui versano i pazienti. La famiglia e gli amici hanno dichiarato che non riescono più a contattarlo da giovedì 6 febbraio.

Xu Xiaodong, amico di Chen, in un video su YouTube ha dichiarato che era stato posto in quarantena obbligatoria. La notizia della scomparsa di Chen è arrivata subito dopo quella della morte del medico Li Wenliang, che aveva provato ad avvisare altri colleghi su un focolaio di misteriosi casi di polmonite a dicembre, ma che fu zittito dalla polizia.

Fang Bin ha iniziato a documentare la situazione a Wuhan il mese scorso, il primo video pubblicato su YouTube è del 25 gennaio e ha totalizzato milioni di visualizzazioni.

Fang aveva pubblicato un video da un ospedale in cui mostrava 8 cadaveri a terra. Fang era stato poi detenuto dalle autorità locali che lo avevano intimato di non diffondere altre voci.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)