Connect with us

cronaca

Rapporti intimi con due ragazze minorenni, avvocato in manette. La mamma organizzava gli incontri hard

Pubblicato

il

Avrebbero procacciato incontri a luci rosse ad un avvocato con due ragazze minorenni: per questo una donna, la figlia ventenne e un avvocato della provincia di Massa sono stati arrestati con l’accusa di sfruttamento della prostituzione minorile e violenza sessuale. Le due ragazzine coinvolte sarebbero figlie della donna finita in manette.

Accade in un comune della Val di Magra, nello Spezzino: le indagini sono state portate avanti dai Carabinieri che hanno operato con la Dda di Genova. Il legale è stato arrestato a Massa, poco distante dal suo studio, mentre le due minorenni sono state portate in un luogo segreto.

Fonte: Il Mattino

Leggi anche Marco Vannini, la Cassazione: «Nuovo processo d’appello per i Ciontoli». La mamma colta da malore

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)