Connect with us

attualità

“Coronavirus, morissero solo i cinesi”: sindaco di Solto Collina denunciato per istigazione all’odio razziale

Pubblicato

il

sindaco

Un praticante avvocato di origine cinese di Bologna ha denunciato per diffamazione e istigazione all’odio razziale il sindaco di Solto Collina Maurizio Esti, dopo il discusso (e discutibile) post su Facebook pubblicato nei giorni scorsi: “Sti c… di cinesi, mangiano cani, pipistrelli, insetti e serpenti e poi si stupiscono se esplodono epidemie. Morissero perlomeno solo loro”.

Il primo cittadino – non nuovo a certe uscite sui social – lo aveva cancellato poco dopo, ma qualcuno lo aveva ormai immortalato e salvato sul proprio telefono. Poco tempo fa, lo stesso Esti aveva annunciato alla cittadinanza le sue dimissioni per poi fare marcia indietro a distanza di ventiquattro ore. Colpa dei “continui attacchi” ricevuti via social, aveva detto il sindaco. Attacchi che, secondo molti, sarebbero però (anche) conseguenza di alcuni ‘scivoloni’ di troppo condivisi su Facebook.

Fonte: bergamonews.it

Leggi anche Coronavirus, quarantena conclusa per i 55 in isolamento alla Cecchignola.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)