Connect with us

attualità

Samsung, misterioso messaggio notturno sui cellulari di tutto il mondo: “Partito per errore”

Pubblicato

il

samsung

Un misterioso messaggio è stato ricevuto la notte scorsa da molti smartphone e tablet Samsung, un messaggio push inviato dall’app “Trova dispositivo personale” con un “1” ripetuto due volte. Molti utenti si sono chiesti di cosa si trattasse, e c’è chi – svegliatosi di soprassalto per la notifica -si è chiesto se il proprio cellulare fosse stato hackerato. Gli hashtag #FindMyMobile e  #Samsung sono diventati virali. Tra i dispositivi interessati, molti Galaxy di ultima generazione (compreso quello di chi scrive, un Samsung Note).

Poi è arrivata la spiegazione della ditta coreana, che ha spiegato di avere diramato un messaggio di allerta “per errore” nel corso di un test tecnico. Alcuni come nel tweet che segue si sono spaventati. “Trova dispositivo personale – Ho ricevuto questo messaggio, cosa sta succedendo?”. Molti altri tweet di utenti disorientati si sono succeduti nel corso della giornata. A stretto giro di tweet è arrivata la risposta di Samsung: «Nessun problema sui vostri dispositivi, il messaggio è partito per errore durante dei test interni».

Nei fatti, forse non sapremo mai a cosa stavano lavorando i tecnici della casa coreana, quando il messaggio di allerta è sfuggito loro di mano. La app in questione, da cui è partito il messaggio per errore, consentirebbe comunque all’azienda di: localizzare i dispositivi, effettuare backup o cancellare dati, bloccare lo schermo o impedire l’accesso a Samsung Pay (ovviamente in casi di furto, attività fraudolenta o consimili). L’inconveniente, ovvero il bug, non avrebbe però avuto alcun effetto sui dispositivi colpiti.
Naturalmente, ci si aspetta che arrivino le solite teorie del complotto. Più o meno plausibili. Come questa, scherzosa: cercano di leggerci nella mente?

Fonte: Il Mattino 

Leggi anche Piemonte. Derubava di portafogli e cellulari, i pazienti in ospedale.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)