Connect with us

tecnologia

Usa, morto l’informatico Larry Tesler: inventò il “copia e incolla”.

Pubblicato

il

Silicon Valley in lutto per la morte di Larry Tesler

L’informatico che negli anni Settanta inventò i comandi “taglia”, “copia” e “incolla”, ancora oggi in uso su computer, smartphone e tablet. Il padre del “Ctrl+C” “Ctrl+V” si è spento all’età di 74 anni. “La vostra giornata lavorativa è più facile grazie alle sue idee rivoluzionarie”, ha twittato Xerox, la società in cui l’informatico iniziò la sua carriera, proseguita in Apple, Amazon e Yahoo.

Tesler era nato nel 1945 nel Bronx, a New York, e aveva studiato alla Stanford University in California. Dopo la laurea, si era specializzato nella progettazione di sistemi informatici più intuitivi e nell’interazione uomo-computer. Fu grazie alle sue innovazioni che il pc divenne più semplice da utilizzare.

 

Ha lavorato per diverse importanti aziende tecnologiche: ha iniziato al Xerox Palo Alto Research Center (Parc), prima che Steve Jobs lo arruolasse per Apple, dove ha trascorso 17 anni. Il suo “taglia, copia e incolla” è stato reso popolare proprio dall’azienda di Cupertino che, nel 1983 lo ha adottò sul computer Lisa e nel 1984 sul primo Macintosh.

 

“Tesler ha creato l’idea di tagliare, copiare e incollare, e ha unito la formazione informatica con l’idea che i computer dovessero essere adatti a tutti”, ha scritto su Twitter il Computer History Museum della Silicon Valley.

(Tgcom24)

Leggi anche:

Promessa del Rap ucciso a colpi di pistola: aveva solo 20 anni

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)