Connect with us

campania

Coronavirus, scuole chiuse nel Salernitano: “Ci sono persone che arrivano da Lodi e Piacenza”

Pubblicato

il

L’emergenza Coronavirus arriva anche in Campania.

Nicola Parisi, sindaco di Buccino, in provincia di Salerno, ha firmato due ordinanze per chiudere le scuole fino al primo marzo prossimo e per imporre a un’intera famiglia di non lasciare la propria abitazione, dopo essere venuto “a conoscenza che sul territorio comunale ci sono persone provenienti dal comune di Codogno (Lodi), riconosciuto come focolaio di Coronavirus e dal comune di Piacenza, area già interessata dal contagio di virus”.

Così, con l’ordinanza numero 130, ordina ai componenti di un nucleo familiare “a non lasciare per almeno quattordici giorni l’attuale domicilio e a non aver contatti con altre persone”. Queste ultime, si legge, “devono seguire in maniera puntuale le disposizioni in tema di profilassi stabilite dalle autorità sanitarie in relazione all’emergenza in atto per il Coronavirus, nonché ogni disposizione in merito dal ministero della Salute e dagli altri organi istituzionali preposti”. Con l’atto numero 131, invece, il primo cittadino, per le stesse motivazioni della prima ordinanza, “ordina, in via del tutto precauzionale, la sospensione dei servizi educativi dell’infanzia e delle scuole di ogni ordine e grado, nonchè la sospensione di manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, dalla data odierna sino a tutto il 01/03/2020”.

(Fanpage)

Leggi anche:

Ultim’ora Coronavirus. Tre casi in Trentino 

 

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)