Connect with us

cronaca

Terremoti, 7 morti in Turchia al confine con l’Iran.

Pubblicato

il

Trema la terra in Turchia

Forte scossa di terremoto di magnitudo 5.7 in Turchia nei pressi del distretto di Saray, al confine con l’Iran. Almeno sette i morti, tra cui 3 bambini, nella provincia turca di Van. Cinque i feriti. Lo riferisce il ministro dell’Interno turco Suleyman Soylu citato dall’Anadolu. Cinque i feriti trasportati in ospedale, mentre si teme che altre persone siano intrappolate sotto le macerie. La scossa, si è verificata alle 9.23 ora locale (le 6.53 in Italia) con epicentro a una profondità di 6,43 chilometri, vicino al villaggio iraniano di Habash-e Olya, meno di 10 chilometri dal confine turco, secondo l’Usgs. Secondo l’agenzia di stampa turca Anadolu, il terremoto ha causato danni in numerosi villaggi nella vicina provincia di Van, la stessa colpita nelle scorse settimane da due valanghe che hanno causato la morte di 41 persone. Nel territorio iraniano, sono stati danneggiati o distrutti gli edifici di 43 villaggi nella provincia dell’Azerbaigian occidentale, ha detto il governatore generale provinciale, Mohammad Mehdi Shahriari, aggiungendo che tra le decine di feriti una persona è in condizioni critiche. Almeno sette scosse di assestamento hanno poi seguito la prima di magnitudo 5.7.

(Tgcom24)

Leggi anche:

Coronavirus, il bilancio è di 2461 vittime

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)