Connect with us

cronaca

Palermo, 21enne ucciso a coltellate fuori da una discoteca: a Cinisi folla tenta linciaggio.

Pubblicato

il

Antonio

21enne ucciso a coltellate fuori da una discoteca: a Cinisi folla tenta linciaggio

Appena arrestato per l’omicidio di Paolo La Rosa, il 21enne ucciso a coltellate nel weekend scorso all’uscita della discoteca Millenium a Terrasini, sempre nella città metropolitana di Palermo.

Alla notizia dell’arresto del giovane, Alberto Mulè, davanti alla locale caserma dei carabinieri di Cinisi infatti si è radunato un nutrito gruppo composto da un centinaio di persone che ha atteso fino all’uscita del fermato per tentare di aggredirlo.

Alla vista dell’uomo ci sono stati alcuni attimi di altissima tensione con urla, insulti e spintoni.

Alberto Mulé deve rispondere dell’accusa di omicidio mentre il cugino, fermato con lui, è indagato solo per favoreggiamento.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, il movente dietro il delitto sarebbe da ricercare nel diverbio tra la vittima e il cugino dell’aggressore perché il primo non sopportava che il secondo fosse fidanzato della sorella.

I fatti

La discussione che ha portato all’omicidio sarebbe avvenuta Domenica sera a causa di una rissa scoppiata davanti al locale che aveva coinvolto i due cugini.

Paolo La Rosa, che aveva appena finito di lavorare, sarebbe intervenuto per portare via la sorella rimproverando il fidanzato di quest’ultima. Tra i due sarebbe scoppiata una furibonda lite fino all’intervento dell’altro ragazzo che avrebbe accoltellato La Rosa all’addome, poi lo avrebbe seguito accanendosi su di lui con alcuni fendenti mortai al collo.

(Fanpage)

Leggi anche:

Ultim’ora Coronavius, italiano positivo al test a Tenerife. Hotel in quarantena: più di mille persone

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)