Connect with us

cronaca

Sospetto Caso di Coronavirus in Toscana, tornato Codogno.

Pubblicato

il

coronavirus

Altro caso sospetto a Firenze

Uno dei due casi toscani, sospetti positivi che devono essere validati dall’Iss, è un informatico di 49 anni.

Rientrato giovedì sera da Codogno (Lombardia) dove ha soggiornato tre giorni per lavoro.

Lo rende noto la Regione

Spiegando che “fin da venerdì si è messo in autoisolamento volontario su indicazione del medico di famiglia e sotto sorveglianza della Asl.

Ieri mattina a seguito di un picco febbrile, ha contattato le strutture sanitarie che gli hanno mandato un’ambulanza del 118 a casa per portarlo, in isolamento, in ospedale a Pistoia per tutti gli accertamenti”: è in buone condizioni di salute, in isolamento.

L’altro caso riguarda un imprenditore fiorentino di 63 anni che ieri mattina alle 7.30, è giunto in ambulanza al pronto soccorso di S.M.Nuova con sintomi influenzali e difficoltà respiratorie ed è stato poi trasferito all’ospedale di Ponte a Niccheri in isolamento. E’ stabile e non intubato.

(Ansa)

Leggi anche:

Il Coronavirus mette a rischio l’istruzione. Salvini: «In classe anche dopo la data prevista della fine»

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)