Connect with us

cronaca

Coronavirus in Campania, scuole aperte in tutta la regione: decadute le ordinanze dei sindaci

Pubblicato

il

Covid: la situazione in provincia. L'Assessore: "Dati stabili ma serve attenzione"

Con il decreto pubblicato oggi in «materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19», il governo ha stabilito che cessano di produrre effetto tutti i decreti legge precedenti e ogni ulteriore misura anche di carattere contingibile e urgente adottata per contrastare l’emergenza Coronavirus. Per gli effetti di questa decisione tutte le ordinanze sindacali di chiusura delle scuole e di sospensione di manifestazioni ed eventi in via precauzionale sono da considerarsi automaticamente decadute. Da San Giorgio a Cremano a Torre Annunziata, da Pozzuoli ai Comuni del Casertano e della Valle Telesina, tutte le scuole di ogni ordine e grado della Campania riapriranno regolarmente domani.

Dopo giorni di confusione, dunque, i Comuni hanno finalmente linee guida chiare dettate dal governo a cui attenersi nella gestione dell’emergenza. «Spero che questa situazione non generi polemiche perché tutti insieme dobbiamo aver fiducia nelle istituzioni e rispettare gli atti e i provvedimenti emanati», spiega Giorgio Zinno, sindaco di San Giorgio a Cremano che pure aveva disposto la chiusura delle scuole dopo l’accertamento del primo caso di positività nel suo comune. E rassicura i suoi concittadini: «Le istituzioni hanno sotto controllo l’unico caso di Coronavirus accertato a San Giorgio a Cremano che spontaneamente ha effettuato il tampone.

Al momento non appaiono esserci particolari rischi per la generalità della popolazione e tutte le azioni precauzionali messe in atto dagli enti preposti sembrano dimostrare efficacia. La popolazione ha lodevolmente evitato la diffusione di una psicosi e tutti insieme dobbiamo continuare a mettere comunque in atto le precauzioni igieniche indicate dal ministero della Salute».

Fonte: Il Mattino

Leggi anche Coronavirus, scuole chiuse per un’altra settimana in Veneto, Lombardia e Emilia Romagna

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)