Connect with us

campania

Coronavirus a Ischia, turista bresciano di 78 anni trasferito al Cotugno.

Pubblicato

il

In quarantena anche la comitiva che era con lui

E’ in corso in questo momento il trasferimento – dall’ospedale Rizzoli di Ischia a Napoli e poi all’ospedale Cotugno – del turista bresciano di 78 anni in vacanza sull’Isola risultato positivo al Coronavirus.

L’uomo alloggiava in un Hotel di Forio insieme a ad una comitiva di 100 suoi concittadini, tutti anziani. Le sue condizioni sono discrete considerando l’età.

Complessa la logistica del trasferimento in quanto la barella per il biocontenimento non è compatibile con l’idroambulanza. Pertanto si attende da Napoli una particolare ambulanza che può ospitare la barella speciale per infettivi e personale specializzato che ad accompagnare il trasferimento. Il mezzo di trasporto sarà imbarcato in un traghetto scoperto e viaggerà a motore acceso per tenere in funzione tutti i dispositivi di bordo. L’arrivo a Napoli per il trasporto al Cotugno è atteso in tarda mattinata. L’ambulanza è già arrivata e la partenza avverrà tra poco. Dal porto di Ischia. Il paziente comunque sta bene. La necessità el trasferimento non è clinica ma organizzativa.

Si attende l’ultimo riscontro

Per il turista bresciano, risultato positivo al coronavirus si attende, sempre entro il pomeriggio di oggi, la conferma definitiva da parte dell’Istituto Superiore della Sanità. Intanto per precauzione al momento la struttura alberghiera di Ischia è presidiata dalle forze dell’ordine. La struttura ricettiva nelle prossime ore potrebbe essere oggetto di un radicale intervento di santificazione e disinfezione.

Il varco è ricavato sul retro dell’accesso principale in collegamento con un nuovo padiglione degenze realizzato negli anni scorsi e finora mai utilizzato.

In Campania in base all’ultimo aggiornamento, sono 31 i casi accertati sul territorio regionale. A Napoli, ad esempio, sono risultati positivi due docenti dell’Università Federico II.

(IlMattino)

Leggi anche:

Nonna di ferro guarisce dal coronavirus a 81 anni

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)