Connect with us

cronaca

Coronavirus, confermato il primo contagio di un cane: è il primo caso da uomo a animale

Pubblicato

il

coronavirus

Confermato contagio cane, primo caso uomo-animale – Il cane domestico di Hong Kong che era stato ricoverato in quarantena alla fine di febbraio scorso dopo essere risultato positivo al test per il coronavirus è stato contagiato dal padrone, in quello che appare come il primo caso di trasmissione del virus da uomo ad animale. Lo riferisce il South China Morning Post, che cita le autorità sanitarie di Hong Kong. L’animale domestico era risultato “debolmente positivo” al coronavirus in un primo test, con il dubbio che potesse trattarsi di una contaminazione ambientale.     Il cane rimarrà in regime di quarantena sotto la supervisione del Dipartimento per l’Agricoltura, la Pesca e la Conservazione di Hong Kong, in attesa di ulteriori test. “E’ positivo ai test ed è stato contagiato, e quindi è stato messo in quarantena in un centro del dipartimento”, ha dichiarato la ministro alla Sanità di Hong Kong, Sophia Chan. “Verrano condotti ulteriori test e non verrà rilasciato finché non saranno negativi”.

casi di coronavirus accertati nel mondo sono 90.870, secondo quanto riferisce l’Organizzazione mondiale della Sanità (Oms). In Cina si registrano 130 nuovi casi, che fanno salire il numero delle persone contagiate a 80.304, mentre i morti per il Covid-19 sono 2.946. Nelle ultime 24 ore si sono registrati 1.922 nuovi casi di coronavirus, l’80 per cento dei quali si concentrano in ItaliaIran e Corea del Sud. La Cina ha registrato oggi altri 38 morti (il totale sale a 2.981), ma anche un calo dei nuovi casi per il terzo giorno consecutivo. I nuovi casi sono 119, contro i 125 di ieri. Tutte le vittime tranne una sono state accertate nella provincia dell’Hubei, dove si registrano anche 115 dei 119 contagiati. I contagi complessivi sono più di 80.200. La Corea del Sud ha registrato 516 contagi da coronavirus, che portano il totale a 5.328. Il numero delle vittime è salito da 28 a 32.

Fonte: Tpi

Leggi anche Scoperti due ceppi del coronavirus: uno è più aggressivo dell’altro.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)