Connect with us

mondo

Madrid, bambini si radono a zero per solidarietà con il compagno di classe malato di leucemia.

Pubblicato

il

E’ una storia di solidarietà quella che arriva da una scuola di Madrid.

Quando un bambino di appena 11 anni di nome David ha scoperto di essere affetto dalla leucemia, ha deciso di andare da un barbiere a tagliare i capelli, prima di perderli a causa delle terapie. Ma non era solo: con lui i suoi compagni di classe che, per non farlo sentire diverso, si sono rasati la testa.

I bambini si sono recati tutti insieme nel negozio, dove il barbiere è rimasto piacevolmente stupito della richiesta e ha quindi deciso di non farli pagare. “Come posso farli pagare? – ha spiegato a Radio Onda Cero -. Sono io dovrei pagare per questo, per me è un vero spettacolo e una lezione di vita”.

Commosse le famiglie

Commosse anche la famiglie dei ragazzini che hanno appoggiato l’iniziativa dei figli: “Ci siamo tagliati i capelli per un buon motivo – ha raccontato un compagno di classe di David -, anche i nostri genitori hanno pensato che fosse un’ottima idea, ci hanno detto che erano felici di vederci così vicini a lui”.

(Tgcom24)

Leggi anche:

La pizza dell’amicizia fra Italia e Francia, servita da Sorbillo 

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)