Connect with us

cronaca

Catania. Maga convince una donna ad incendiare la villa del marito.

Pubblicato

il

Per riconquistare il suo ex marito aveva una solo possibilità

Incendiare la villa dove vivevano l’uomo e sua figlia. Glielo avevano detto con certezza i tarocchi fatti da una ‘fattucchiera’ che, con un complice, l’ha aiutata a mettere in atto il gesto minacciandola: zitta o sarai vittima del malocchio. Ma le carte non avevano previsto che le due donne e l’uomo sarebbero stati identificati e arrestati dai carabinieri del comando provinciale di Catania.

La svolta all’indagini arriva dalla telecamera di sorveglianza della villa dove abitano la vittima e sua figlia, oscurata dai tre la notte dell’azione con un panno ma che non ha impedito all’ex marito di riconoscere la sua ex moglie tra i tre che avevano cosparso la casa di benzina e hanno appiccato il rogo. Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco.

I carabinieri si sono recati nel negozio della donna dove hanno rinvenuto i vestiti ancora sporchi di benzina usati la notte dell’incendio. La signora è stata arrestata e poi scarcerata. I due complici sono ai domiciliari.

(Ansa)

Leggi anche:

Coronavirus in Emilia Romagna: positivi al test 2 assessori.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)