Connect with us

cronaca

Coronavirus, 93mila contagi nel mondo. La Germania: rischio “pandemia globale”.

Pubblicato

il

Aumenta di giorno in giorno la preoccupante contabilità di contagi e decessi legati al coronavirus.

Secondo l’ “European centre for disease prevention and control” i casi nel mondo sono oltre 93mila.

I morti superano i 3200, di cui 3mila in Cina, seguono Iran e Italia.

La contea di Los Angeles ha dichiarato lo stato di emergenza per il virus, mentre in Germania il ministro della Salute ha parlato per la prima volta di pandemia globale (l’Oms continua invece a parlare di epidemia).

Polemiche per quanto divulgato dalla Cnn: l’emittente televisiva statunitense, infatti, ha mostrato una cartina del contagio del coronavirus con l’Italia al centro da cui partono raggi verso tutti gli altri paesi del globo. Il nostro Paese viene quindi definito come il focolaio del virus.

La California dichiara lo stato di emergenza

La California ha dichiarato lo stato di emergenza dopo aver annunciato la sua prima vittima da coronavirus e ha messo in quarantena al largo della sue coste una nave da crociera con 3.500 persone a bordo. Un 71enne morto in un ospedale nei pressi di Sacramento, che aveva problemi di salute pregressi, era stato un passeggero della nave. In tutti gli Stati Uniti ci sono almeno 150 casi di coronavirus, con 11 vittime.

Per la CNN l’Italia è il focolaio del coronavirus

Dopo la lettera del Dipartimento Usa che sosteneva anche il rischio terrorismo e il video francese di Canal Plus sulla pizza “corona”, l’Italia è ancora una volta presa di mira.

(Tgcom24)

Leggi anche:

Cornavirus, Sala: «Serviranno due mesi per tornare alla normalità»

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)