Connect with us

cronaca

Addio al poliziotto Andrea Cozzani, malore fatale mentre garantiva la sicurezza del Papa.

Pubblicato

il

L’agente Andrea Cozzani è morto

Inviato in trasferta e incaricato insieme ai colleghi di vigilare e bonificare la zona dove sarebbe dovuto andare il Papa a Bari ma da quel viaggio purtroppo il poliziotto non è mai più tornato.

L’agente Andrea Cozzani è morto nelle scorse ore nel capoluogo pugliese dove da giorni era ricoverato a seguito di un improvviso malore che lo aveva colpito mentre era in servizio.

Cozzani e i colleghi sommozzatori della Polizia di Stato

Arrivati in zona il 20 febbraio col compito di bonificare il tratto di mare adiacente la zona dove è atterrato il velivolo utilizzato dal Papa e le aree in cui si sono svolti gli incontri con i fedeli.

Il malore lo ha colpo all’improvviso davanti ai colleghi, i primi a soccorrerlo. Rianimato dal personale del 118, era trasportato d’urgenza al pronto soccorso del Policlinico di Bari.

La notizia ha sconvolto famigliari e colleghi che in tanti anni di carriera nella polizia di stato avevano apprezzato il suo lavoro e il suo impegno.

(Fanpage)

Leggi anche:

Coornavirus, medici senza frontiere: «Siamo pronti ad aiutare l’Italia»

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)