Connect with us

musica

Coronavirus, Vasco Rossi dalla California: ”Qui pochi casi? Il tampone costa 3200 dollari”.

Pubblicato

il

Il coronavirus “è arrivato anche in California

I casi accertati sono pochi! Anche perché i tamponi costano 3.200 dollari (sì, avete capito bene) e naturalmente pochissimi possono o potranno permettersi di farlo”.

Così Vasco Rossi su Instagram, con un post scritto e una storia, spiega il motivo per il quale negli Stati Uniti, dove il rocker in questo momento si trova, l’emergenza non sia così sentita come nel nostro Paese.

“Ecco spiegato il motivo per cui magicamente qui l’emergenza non è grave come da noi in Italia”. Sul costo reale del tampone negli Stati Uniti sono circolate in questi giorni diverse notizie, con cifre oscillanti tra poco più di 1000 a oltre 3000 dollari.

A Miami

Un uomo, non coperto da assicurazione sanitaria, ha eseguito vari controlli dopo un viaggio di lavoro in Cina e secondo quanto riferito, ha dovuto pagare 3.270 dollari in spese ospedaliere.

In Kansas, invece, un’altra persona che si è sottoposta ai controlli per il coronavirus e altri disturbi e ha ricevuto un conto di quasi 1000 dollari.

(Repubblica)

Leggi anche:

L’Oms si prepara alla pandemia: «Il Virus non si può fermare»

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)