Fobia da Coronavirus a Treviso, anziana cade a terra e nessuno la aiuta: a soccorrerla l’autista di un bus.

di Angela Capasso
11 mesi fa
7 Aprile 2020

E’ rimasta a terra in mezzo alla strada dopo essere caduta, senza che nessuno si fermasse ad aiutarla. La brutta disavventura è accaduta a un’anziana che, in centro a Treviso, è rimasta per alcuni istanti sull’asfalto nell’indifferenza generale, forse determinata dalla paura del contagio da coronavirus.

Nessuno le ha prestato soccorso
A soccorrerla è stato l’autista di un bus di linea che si è fermato, l’ha aiutata a rialzarsi  e, dopo essersi sincerato delle sue condizioni, è tornato al lavoro. L’episodio è avvenuto in via Cesare Battisti, in pieno centro storico a Treviso. L’anziana era caduta attraversando la strada ma nessuno le stava prestando soccorso e addirittura le poche auto che sopraggiungevano la superavano scansandola.

L’autista del bus è stato l’unico a soccorrerla
A quel punto a soccorrere la donna è arrivato l’’autista del bus che non ci ha pensato due volte, ha fermato il bus ed è sceso. Dopo averla accompagnata fino al marciapiede ed accertandosi che non avesse riportato lesioni o contusioni, l’uomo è tornato a bordo del suo mezzo per proseguire la corsa. Poco più tardi, attraverso il centralino della questura, la stessa donna ha chiesto di poter rintracciare l’autista per ringraziarlo personalmente ancora una volta. Fonte: Tgcom24
Leggi anche Usa, uccide la compagna poi si toglie la vita: pensava che lei avesse il coronavirus.
Seguici su Facebook 41esimoparallelo