Il virologo: “Con il caldo usare la mascherina all’aperto è inutile e fastidioso”.

6 mesi fa
6 Giugno 2020
di angela capasso

Massimo Clementi, ordinario di Microbiologia e Virologia all’università San Raffaele di Milano, torna a parlare delle mascherine e sostiene che non siano indispensabili, soprattutto con il caldo, quando ci si trova all’aperto: “La mascherina è utile e importante e deve essere mantenuta in ambienti chiusi e condivisi con altre persone, ma vista la situazione attuale in Italia, con l’evidente riduzione della carica virale nei soggetti infettati dal Coronavirus Sars-Cov-2 in questo momento, e vista soprattutto la stagionalità, quindi il caldo e il maggiore irraggiamento Uv, all’esterno questa misura risulta non utile e fastidiosa”.

Parlando all’Adnkronos Salute, sottolinea che questo non vuol dire che non si devono “rispettare le norme di distanziamento”, ma bisogna riconsiderare le regole sulle mascherine, a suo avviso. Cercando, appunto, di mantenere le distanze ed evitare così di indossare sempre la mascherina. Fonte: Fanpage
Leggi anche Coronavirus, dati regionali: 18 le Regioni a contagio zero, ma 3 vanno male con nuovi focolai. Ecco cosa sta accadendo.
Seguici su Facebook 41esimoparallelo

ti potrebbe interessare