Nuova operazione al cervello per Alex Zanardi: “È ancora in coma. Condizioni stabili ma gravi”

2 settimane fa
29 Giugno 2020
di angela capasso

Alex Zanardi è stato sottoposto a un nuovo intervento di neurochirurgia, come riferito poco fa dall’ospedale Santa Maria alle Scotte di Siena. Un intervento durato circa 2 ore e mezza, si legge sul bollettino appena diramato. Il campione paralimpico, poi, è stato nuovamente portato in terapia intensiva dove resta ancora sedato e intubato. Le sue condizioni rimangono stabili dal punto di vista cardio-respiratorio e metabolico, gravi dal punto di vista neurologico, la prognosi rimane riservata.

Intervento di due ore e mezza

«L’intervento effettuato – dichiara il direttore sanitario dell’Aou Senese Roberto Gusinu – rappresenta uno step che era stato ipotizzato dall’équipe. I nostri professionisti valuteranno giorno per giorno l’evolversi della situazione, in accordo con la famiglia il prossimo bollettino sarà diramato tra circa 24 ore».

L’affetto della famiglia

L’intervento si è reso necessario dopo aver effettuato un esame diagnostico che «ha evidenziato un’evoluzione dello stato del paziente». Intanto i suoi familiari non lo lasciano un attimo da solo: la moglie Daniela e il figlio Niccolò sono sempre con lui. «L’affetto serve eccome, senza amore non si guarisce. Ma ovviamente Niccolò, così come tutti gli altri ospiti del mio ospedale, sia all’ingresso che nei reparti, disinfetta le mani» ha detto a Open il direttore sanitario dell’ospedale di Siena Roberto Gusinu. Fonte: Open
Leggi anche Zanardi: un giornalista ha ripreso l’incidente. Tutta la verità sulla tragedia, le parole dell’autore del video
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo