La brutta disavventura di Enzo Salvi, preso a calci da uno sconosciuto

2 settimane fa
30 Giugno 2020
di redazione

L’attore e comico cabarettista Enzo Salvi ha subìto una violente aggressione a Ostia. In quel momento, in una zona isolata, il comico romano stava seguendo con lo sguardo il volo del suo fedele amico pappagallo Fly.

Enzo Salvi: cosa è successo?

Salvi era intento a osservare il volo del suo Fly, un’Ara Ararauna, quando ha notato che qualcuno stava lanciando delle pietre contro l’animale.

Infatti, il pappagallo si era per un momento appoggiato su un palo lungo 7 metri. La situazione ha permesso così all’aggressore di colpirlo in pieno. L’animale, quindi, è caduto a terra.

A quel punto, Salvi ha visto l’aggressore. L’uomo, però, ha aggredito anche lui. Così, l’aggressore è riuscito a darsi alla fuga. Enzo Salvi si è quindi rivolto ai Carabinieri e ora sono scattate le indagini.

Enzo Salvi: come sta?

L’attore e cabarettista romano sta bene. Non si può dire lo stesso, però, per il pappagallo Fly. Infatti, il veterinario che lo ha in cura ha riscontrato lesioni, una frattura cranica, edema e difficoltà a mantenere l’equilibrio.

Infatti, secondo l’attore, l’uomo non avrebbe alcuna remora a colpire alle spalle. A una prima ricostruzione dei fatti, l’aggressore avrebbe colpito proprio il comico romano alle spalle, mentre era in ginocchio a recuperare il volatile appena caduto dopo un volo di 7 metri.

L’attore ha anche dichiarato di avere altri due pappagalli (Jerry e Chicco) e di non riuscire a spiegare le motivazioni del folle gesto. Mentre aspetta risposte da parte dei Carabinieri di Ostia, Enzo Salvi ha spiegato anche le ultime iniziative a tutela degli animali.

Enzo Salvi e la tutela degli animali

Enzo Salvi ha informato anche la stampa sulle sue nuove iniziative a tutela degli animali. Infatti, sarà testimonial di un’iniziativa del Comune di Ostia contro l’abbandono di cani e gatti durante la stagione estiva.

In più, l’associazione si occupa anche di campagne contro chi è violento contro gli animali. L’episodio ai danni di Salvi e del suo pappagallo ha suscitato un vasto clamore sui social, sia per come si sono svolti i fatti, sia per l’animale in difficoltà. Ora si attendono ulteriori riscontri da parte delle Forze dell’Ordine, in grado di accertare la verità e di capire come sono andate davvero le cose.

Dal canto suo, l’attore spera che l’aggressore possa essere velocemente preso e punito, prima che faccia del male ad altre persone. Fonte: ultimora.news.it

Leggi anche: Salvini vuole insegnarci a gestire la pandemia, pensi alla Lombardia: il duro attacco del sindaco 
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo