Tragedia sull’isola in Campania, uomo muore annegato davanti agli occhi della moglie

Tragedia sull’isola in Campania, uomo muore annegato davanti agli occhi della moglie

Ischia. Tragico pomeriggio sull’isola, turista muore annegato. Ad anticipare la notizia è IlDispari. Sul posto i Carabinieri e i sanitari del 118 che, oltre alla salma dell’uomo, si stanno occupando anche della moglie e di un’altra signora, entrambe, in stato di choc.

Il primo a intervenire sarebbe stato un signore che fitta i pedalò. Vano il suo soccorso, l’uomo era già deceduto. Sembra che il turista sia un ospite di un albergo della zona di Forio.

Tragedia in Campania: Salvatore esce dal mare e muore. Aveva 45 anni

Malore dopo l’ultimo bagno prima di tornare a casa, Cervino piange il 45enne Salvatore Balletta, morto ieri sulla spiaggia di Mondragone a causa di un arresto cardiaco.

Bagno in mare fatale per Salvatore
Aveva deciso di trascorrere una giornata al mare con gli amici, ma quell’ultimo bagno gli è stato fatale. Salvatore è morto li, sulla spiaggia di Mondragone, a causa di un arresto cardiaco che non gli ha lasciato scampo.

Il 45enne, originario di Cervino, si accasciato poco dopo essere uscito dall’acqua, la tragedia è avvenuta poco prima delle 17 di ieri pomeriggio, inutile ogni tentativo di rianimarlo, i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

La famiglia attende la restituzione della salma per poter celebrare i funerali, che si terranno nella chiesa dell’Immacolata, a Cervino. Fonte: Internapoli

Bagnino della spiaggia positivo al coronavirus, scatta l’allerta

Un bagnino in servizio sulla spiaggia di Sabaudia è risultato positivo al coronavirus. A renderlo noto Il Messaggero, che ha comunicato l’esito del tampone, arrivato nella serata di ieri, giovedì 30 luglio. Quindi non riconducibile ai dati sui contagi diffusi nel pomeriggio dalla Regione Lazio, che registravano due casi accertati di Covid nella Asl di Latina.

Nello specifico a risultare positivi sono stati un uomo di nazionalità indiana, collegato a un contagio già noto e isolato e una donna, ora in isolamento e per la quale è stata avviata l’indagine epidemiologica.

Secondo le informazioni apprese il bagnino, che era a casa da qualche giorno con la febbre, quindi assente dal lavoro, si è sottoposto ai test per la ricerca del Covid-19, dopo aver riscontrato sintomi riconducibili alla malattia.

Arrivato l’esito del tampone, l’assistente bagnante dovrà restare in quarantena fino a completa guarigione e comunque, fino a nuovo esito negativo. La Asl di Latina, come da prassi, ha avviato l’indagine epidemiologica e sta risalendo ai suoi contatti, per sottoporli a test e ad isolamento.

Bimba con la febbre in spiaggia a Fregene è negativa

È invece negativa la bimba con la febbre che aveva frequentato la spiaggia di Fregene. La notizia ha preoccupato i bagnanti, che non vedevano da giorni la piccola e i suoi famigliari e sospettavano avesse contratto il Covid, domandandosi quali posti di villeggiatura avesse frequentato.

I genitori della bimba, in via precauzionale e su consiglio del medico di base, hanno richiesto che la piccola venisse sottoposta al test sierologico per la ricerca del coronavirus, esami che hanno dato esito negativo.

Nel Lazio ieri 18 positivi, di cui 6 casi d’importazione

Ieri nel Lazio registrati 18 contagi di coronavirus nelle 24 ore precedenti, di cui 6 d’importazione. Due da Capoverde, uno dalla Moldavia, uno dall’India, uno dalla Turchia e uno dal Belgio.

Un caso è stato individuato grazie al Numero Verde 800.118.800, mentre altri sono stati trovati in fase di pre ospedalizzazione. Un’altra persona positiva è risultata legata a un cluster familiare già isolato, per cui è in corso l’indagine epidemiologica.

Tutti i casi accertati ieri sono riscontrati a Roma, tranne tre casi in provincia, uno a Rieti e due Latina. Fonte: Fanpage
Leggi anche Dramma in acqua: si addormentano sul materassino, quando si svegliano sono in mare aperto
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo

ARTICOLI CORRELATI

Archivio