L’Onda Chico Forti torna a Roma: “Non aspetteremo la fine delle ferie”

di nunzia d'aniello
5 mesi fa
10 Agosto 2020

Chico Forti, un innocente condannato all’ergastolo. Basta, è ora di riportare Chico a casa. E’ questo il grido unanime delle mille onde di Chico, che da anni si stanno battendo affinché il nostro connazionale possa fa rientro in Italia.

Tante le manifestazioni in tutto lo Stivale e nonostante le ferie, l’Onda di Chico Forti torna in piazza a Roma il 20 agosto dalle ore 15 a Piazza del Popolo.

Una piazza per Chico, un messaggio chiaro: “Non torneremo a casa senza al certezza oggettiva che il governo stia impegnandosi come noi per portarlo a casa, che stia mettendoci lo steso massimo sforzo che da anni noi manifestiamo. Questa volta noi saremo fermi e decisi ad ottenere delle risposte”

Questo il messaggio che da giorni circola in rete

E anche l’Onda di Chico di Trento fa sapere che “sarà presente alla manifestazione di Roma per sottolineare l’estrema urgenza di risposte concrete da parte del Governo.

Abbiamo avuto fiducia nelle solite rassicurazioni fin troppo, ora pretendiamo atti e impegni oggettivi! Il tempo per aiutare Chico è già scaduto da anni; per manifestare non aspetteremo la fine delle ferie, la riapertura degli uffici, di Montecitorio, della Farnesina…. il 20 agosto saremo a Roma!”

Ma chi è Chico Forti?

Un uomo che d troppo temp sta patendo qualcosa che non ha fatto, un italiano al quale da 21 anni è negata la possibilità di essere eventualmente giudicato scendono le regole della propria Nazione…

Un amico, che ha insegnato a tutti noi, il coraggio e la voglia di non arrendersi mai: a Roma il 20 agosto non mancare. (di Nunzia D’Aniello)
Leggi anche: In terra e nei cieli di Roma, una folla composta grida: “Giustizia per Chico Forti”
Chico Forti, un italiano in carcere negli Usa da innocente?