“Il virus non esiste!”. Influencer muore a 33 anni di covid

2 settimane fa
18 Ottobre 2020
di barbara russo

“Il virus non esiste!” Un influencer icraino aveva negato l’esistenza del covid ed è morto a soli 33 anni, proprio a causa del virus. Una tragedia che è rimbalzata su tutti i media internazionali.

Chi è l’influencer morto di covid-19?

Dmitriy Stuzhuk, esperto di fitness e promotore di una vita salutista, aveva contratto il covid durante un viaggio in Turchia. Al suo ritorno, risultato positivo, era stato ricoverato in un ospedale ucraino. Lì, c’erano state complicanze cardiache.

Il pentimento arriva con una confessione in rete sui social, proprio durante il ricovero “Voglio condividere come mi sono ammalato e mettere in guardia tutti. Ero uno che pensava che il Covid non esistesse, finche’ non mi sono infettato. Non ha vita breve! E’ pesante”.

La conferma sul covid

Arriva proprio dalla moglie. Aveva detto che fosse “in gravi condizioni” e che il “suo cuore non ce la faceva”. Avevano tre figli, seppure separati, e la più piccola aveva appena 9 mesi.

Il Sindaco di Portici, Enzo Cuomo, dopo aver disposto tamponi covid a tappeto sul personale scolastico, ATA e gli studenti. Ha dichiarato che i dati rilevati saranno utili per valutare la didattica a distanza come mezzo per contenere i contagi covid.

Tamponi a tappeto nel Napoletano, disposta didattica a distanza. La decisione del Sindaco (articolo del 17 Ottobre)

Il Sindaco di Portici, Enzo Cuomo, dopo aver disposto tamponi covid a tappeto sul personale scolastico, ATA e gli studenti. Ha dichiarato che i dati rilevati saranno utili per valutare la didattica a distanza come mezzo per contenere i contagi covid.

Aggiornamento contagi nelle scuole pubbliche dal 28 Settembre al 16 Ottobre 2020

Sono stati effettuati circa 700 tamponi a Studenti e Docenti delle nostre Scuole grazie alla straordinaria professionalità e disponibilità dell’Istituto Zooprofilattico di Portici, dei Pediatri di Libera Scelta di Portici ,dei Dirigenti Scolastici con un protocollo d’intesa con Asl Napoli 3 Sud e Scuola di Specializzazione Pediatrica della Federico II di Napoli.

Questa la situazione per ogni singola scuola a far data dal 28 settembre
DON BOSCO MELLONI (IC) Totale contagiati 5(4 studenti 1 Docente)
DA VINCI COMES (IC) Totale contagiati 4 studenti
DON PEPPE DIANA (IC) Totale contagiati 5 (4 studenti 1 Docente)
DE LAUZIERES-DALBONO (IC) Totale contagiati 1 Studente


IC SANTAGATA-CAPORTANO Totale contagiati 5 (3 studenti 2 Docenti)
LICEO FLACCO Totale contagiati 28 (27 studenti 1 Docente)
ITC C.LEVI Totale contagiati 3 (2 studenti 1 Docente)
IIS NITTI Totale contagiati 2(1studenti 1 docente)
LICEO SILVESTRI Totale contagiati 5 (3 Studenti 1 Docente 1 ATA)

Complessivamente sono 58 i contagiati dal COVID 19 tra Studenti e Personale Scolastico nelle nostre Scuole su un totale di circa 700 tamponi effettuati.

Nella foto il truck point dell’Istituto Zooprofilattico dedicato ai tamponi da effettuare alle Scuole.
Questi dati epidemiologici oltre ad informare i Cittadini potranno esserci molto utili per valutare gli effetti della Didattica a Distanza quale misura per contenere i contagi.

Ripresa esterna Zooprofilattico Largo Gradoni 

Leggi anche: Informazioni false sui positivi, la rabbia del sindaco in Campania: “Invece di chiamarli c****ri, li chiamerò pallonari”
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo