Contagiata dal parrucchiere: muore in casa dopo dimissioni dall’ospedale. La Campania piange Grazia

4 settimane fa
27 Ottobre 2020
di nunzia d'aniello

Contagiata dal parrucchiere, muore in casa. Addio Grazia, altra vittima del mostro. Sulmona, all’ospedale dell’Annunziata, le avevano diagnosticato una polmonite bilaterale da Covid.

I fatti

La donna era stata ricoverata presso l’ospedale di Avezzano e dimessa solo cinque giorni fa. Le sue condizioni però si sono precipitate nel giorno di pochi giorni.

Ieri pomeriggio il malore nella sua abitazione dove stava completando il tempo dell’isolamento domiciliare, dopo la degenza ospedaliera, assieme agli altri due familiari positivi.

Le proteste dei parenti

A seguito del malore quando i parenti hanno allertato il 118, per Grazie non c’era più niente da fare. La notizia ha fatto presto il giro della sua città.
Com’è possibile che sia morta se era stata dimessa dal reparto di malattie infettive sono cinque giorni fa? Secondo i sanitari non aveva più bisogno delle cure ospedaliere tanto da poter proseguire a casa il percorso di isolamento domiciliare per la negativizzazione.

Il quadro clinico

Ieri però il suo quadro clinico è peggiorato. E’ sopraggiunto il decesso, probabilmente provocato da un arresto cardiocircolatorio e dalla presenza di alcune patogie pregresse.

Fatto sta che la donna aveva ancora un tampone positivo. Molto probabilmente il virus l’ha debilitata, al punto da provocarne la morte. Secondo la ricostruzione del dipartimento di prevenzione dell’Asl, Grazia avrebbe importato il virus dalla sua città d’origine, Salerno, in un salone di bellezza che si è trasformato in un focolaio con diversi contagiati.(TeleclubItalia)

Coronavirus, in Campania 1.981 positivi, 16 decessi e 10 guariti Contagi salgono a 40.594, i tamponi eseguiti ieri 11.569

Calano i contagi da Covid-19 in Campania nelle ultime 24 ore: sono 1.981 i positivi di cui 146 sintomatici e 1.832 asintomatici. I deceduti tra il 23 e il 25 ottobre sono 16 e i guariti 10. A comunicarlo l’Unità di crisi regionale. Il numero dei contagiati da inizio epidemia sale a 40.594 mentre i deceduti sono 587 e i guariti 9.332.

I tamponi complessivi 871.772 di cui 11.569 eseguiti ieri. Il report dei posti letto Covid su base regionale sono: 227 quelli in terapia intensiva complessivi, mentre 123 quelli occupati; i posti letto di degenza complessivi attivati 1.500, di cui 1.191 quelli occupati.
Leggi anche:  Nuovi provvedimenti in Campania: “A breve misure drastiche”. Il sindaco di Napoli non ha dubbi
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo