De Luca vuole riaprire le scuole: l’incontro decisivo. A breve le nuove disposizioni

Nuova apertura del presidente della Regione: "Verificare se esistono condizioni di sicurezza sanitaria tali da consentire ripresa della didattica in presenza”
4 settimane fa
27 Ottobre 2020
di nunzia d'aniello

De Luca vuole riaprire le scuole. Almeno è ciò che appare e che ha lasciato intendere con l’incontro decisivo di oggi con tutti gli addetti ai lavori. C’è apertura da parte del governatore.

Al momento le scuole sono chiuse ma il presidente De Luca vorrebbe riaprirle soprattutto quella primaria. Sono infatti ore decisive su un’eventuale ripresa della didattica in presenza.

Campania, riunione scuole

Oggi ci sarà una riunione per discutere il futuro delle scuole. In particolare, si valuterà se ci siano le condizioni per una riapertura degli istituti scolastici, sulla base ovviamente dei dati del monitoraggio epidemiologico in Campania.

Le ipotesi

La didattica in presenza sarebbe comunque parziale, e si proseguirebbe anche con la DAD.

Si discuterà in particolare dei dati del monitoraggio epidemiologico con particolare attenzione alla scuola primaria: solo se esistono le condizioni di sicurezza sanitaria si potrà riprendere la didattica in presenza, che sarà ovviamente parziale.

La nota del presidente De Luca emanata ieri sera

“In relazione al monitoraggio costante sul mondo della scuola, domani si terrà una riunione, convocata dal Presidente Vincenzo De Luca, alla quale saranno invitate la Direzione scolastica provinciale, le organizzazioni sindacali della scuola, i rappresentanti dei pediatri, dell’ospedale Santobono, i dirigenti delle Asl e l’Anci.

Saranno aggiornati i dati del monitoraggio epidemiologico con particolare attenzione alla scuola primaria, per verificare se esistono condizioni di sicurezza sanitaria tali da consentire ripresa della didattica in presenza, seppure parziale. Si tratta di un confronto indispensabile per l’aggiornamento dei dati sanitari”. (TeleclubItalia)

Coronavirus, in Campania 1.981 positivi, 16 decessi e 10 guariti Contagi salgono a 40.594, i tamponi eseguiti ieri 11.569

Calano i contagi da Covid-19 in Campania nelle ultime 24 ore: sono 1.981 i positivi di cui 146 sintomatici e 1.832 asintomatici. I deceduti tra il 23 e il 25 ottobre sono 16 e i guariti 10. A comunicarlo l’Unità di crisi regionale. Il numero dei contagiati da inizio epidemia sale a 40.594 mentre i deceduti sono 587 e i guariti 9.332.

I tamponi complessivi 871.772 di cui 11.569 eseguiti ieri. Il report dei posti letto Covid su base regionale sono: 227 quelli in terapia intensiva complessivi, mentre 123 quelli occupati; i posti letto di degenza complessivi attivati 1.500, di cui 1.191 quelli occupati.
Leggi anche: Nuovi provvedimenti in Campania: “A breve misure drastiche”. Il sindaco di Napoli non ha dubbi
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo