Tragedia in Campania, tremendo schianto tra auto e scooter: ci sono morti

4 settimane fa
29 Ottobre 2020
di angela capasso

CASTEL VOLTURNO. Incidente mortale sulla statale Domiziana, località Ischitella di Castel Volturno, dove a perdere la vita due giovani africani. I due giovani, come riportato da Il Mattino, era in sella a uno scooter quando sono stati travolti e uccisi da un’auto.

Ancora non si conosce bene la dinamica ma pare che a bordo dell’auto c’erano 3 giovani italiani, un quarto probabilmente è rimasto ferito e trasportato in ospedale. Sul posto il personale del 118 che non ha potuto fare che constare il decesso dei due giovani.

Tragico incidente a Napoli. Volante della polizia investe e uccide un uomo: caos in centro (articolo del 9 ottobre)

Tragico incidente in via Foria, dove un anziano è stato investito mentre attraversava la strada da una volante della Polizia di Stato.

L’incidente

E’ avvenuto all’incrocio tra via Duomo e via Crocelle a Porta San Gennaro, poco prima di arrivare in piazza Cavour. L’uomo, un anziano di 69 anni, è stato subito soccorso dagli agenti e dall’ambulanza del 118 che l’ha trasportato immediatamente all’Ospedale Vecchio Pellegrini della Pignasecca.

Ma purtroppo non ce l’ha fatta. È morto dopo circa due ore.

Sul luogo dell’incidente sono subito arrivate le volanti delle Polizia di Stato, i Carabinieri e la Polizia Municipale. Secondo le prime ricostruzioni l’uomo avrebbe attraversato all’improvviso la strada incrociando però l’auto della polizia che procedeva a bassa velocità, ma che non sarebbe riuscita a evitarlo.

L’impatto gli sarebbe stato fatale, anche se all’inizio, secondo le prime ricostruzioni, le sue condizioni non sembrassero così gravi.

A causa dell’incidente

La circolazione su via Foria ha subito forti rallentamenti. La carreggiata destra della strada, infatti, quella che procede in direzione del Museo Archeologico Nazionale è stata chiusa con i nastri per consentire i rilievi del caso.

Si è quindi creato inevitabilmente molto traffico che ha coinvolto tutto il centro storico per alcune ore. Sul posto si sono raccolti anche molti curiosi che chiedevano informazioni per capire cosa fosse accaduto. A peggiorare la situazione anche le difficili condizioni della viabilità, che in questi giorni risentono della chiusura della Galleria Vittoria e dei disagi sui mezzi pubblici, che stanno inducendo molti a preferire l’automobile privata per gli spostamenti.

Il dramma

Un dramma avvenuto sotto gli occhi di tutti e che metterebbe nei guai anche i due agenti della volante della Polizia. Si proseguono infatti le indagini per cercare di ricostruire l’intero incidente. (Fanpage)
Leggi anche Napoli trema, l’ospedale Cardarelli è in ginocchio: ambulanze in fila davanti al pronto soccorso
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo