Reddito di cittadinanza, pagamento di novembre: ecco le nuove date della ricarica

2 settimane fa
17 Novembre 2020
di angela capasso

Novembre e reddito di cittadinanza. Anche per questo mese sarà erogato il beneficio, per chi ne ha diritto ci sono già le date della ricarica.

A partire da ottobre inoltre, coloro che beneficiano dell’RdC hanno dovuto ritirare la carta presso gli uffici di Poste Italiane per ricevere i pagamenti. Le carte ritirate saranno già cariche con l’importo che spetta per la mensilità del sussidio.

Dopo l’accettazione della domanda il primo accredito è stato già ricaricato sulle card dei richiedenti. In linea quindi con il calendario tradizionale per chi presenta la nuova domanda.

Per gli altri, invece, i tempi sono più lunghi: dovranno aspettare fino al 27 novembre 2020. Il mese di ottobre ha portato delle novità per quanto riguarda il reddito di cittadinanza.

Ricordiamo infatti che questo mese, il sussidio compie 19 mesi di validità e dopo 18 mesi di percezione, il reddito decade automaticamente.

Dopo la decadenza della richiesta, è possibile rinnovare la domanda del reddito di cittadinanza. Il rinnovo, però, non è automatico.

Per continuare a percepire il sussidio bisogna presentare una domanda di rinnovo sul sito del reddito di cittadinanza o su Inps online o presso un Caf, presentando il modello Isee aggiornato al 2020 e il modulo Sr180.

Precisiamo che secondo decreto 4/2019 il Reddito può essere rinnovato solo dopo averlo sospeso per un periodo di un mese prima del rinnovo. (Giornale di Sicilia)
Leggi anche Reddito di cittadinanza, cambia tutto: si va verso la fine. Stop in Campania: ecco cosa sta accadendo
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo

ti potrebbe interessare