E’ ancora incubo meteo al Sud, regioni in allerta rossa: nubifragi e vento di burrasca. Ecco le zone colpite

1 settimana fa
21 Novembre 2020
di angela capasso

Prorogata allerta meteo. Un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse e’ stato emesso dal Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte.

Prevede dal pomeriggio-sera di oggi, sabato 21 novembre, il persistere di venti da forti a burrasca dai quadranti orientali, con raffiche di burrasca forte, su Campania e Basilicata, in estensione alla Sicilia. Previste mareggiate lungo le coste esposte.

E precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Basilicata, in estensione alla Sicilia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensita’, locale attivita’ elettrica e forti raffiche di vento.

Sulla base dei fenomeni previsti e in atto e’ stata valutata per domani, domenica 22 novembre, allerta rossa su gran parte del versante ionico della Calabria e allerta arancione sul settore costiero della Basilicata, sul resto della Calabria e sulla Sicilia nord-orientale. Valutata allerta gialla su buona parte dell’Abruzzo e sui restanti territori di Basilicata e Sicilia.

Allerta meteo in Campania per vento forte e mareggiate: nuova proroga della Protezione Civile

Continua l’allerta meteo in Campania fino a domani, fino alle 18:00 di domani, domenica 22 novembre. Il maltempo degli ultimi giorni, con venti forti e gelate, sta creando seri danni in tutto il territorio.

La Protezione Civile della Regione Campania ha difatti prorogato l’allerta per vento forte e possibili mareggiate. La previsione è quella di nuove correnti che potrebbero generare altre raffiche di vento.

Allerta meteo Campania, le previsioni della Protezione Civile

La Protezione Civile, valutando la situazione metereologica della Campania, ha deciso quindi di prorogare l’avviso di l’avviso di allerta meteo. La causa è il vento forte o molto forte con conseguente mare agitato fino alle 18:00 di domenica sera.

A far scattare nuovamente l’allarme sono le correnti in arrivo da da nord-est, che potrebbero generare raffiche di vento sull’intero territorio regionale e probabili mareggiate lungo tutto il tratto di coste esposte.
Leggi anche Scuole in Campania, tra poche ore la nuova ordinanza. De Luca potrebbe cambiare tutto, ecco cosa sta accadendo
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo

ti potrebbe interessare