Dramma in Campania, maltratta le figlie per 10 anni. Arrestato padre violento di 43 anni

di Angela Capasso
7 mesi fa
27 Novembre 2020

Ha maltrattato le figlie per quasi 12 anni, anche quando erano minorenni. I carabinieri della stazione di Afragola, in provincia di Napoli, hanno arrestato un 43enne del posto già noto alle forze dell’ordine, in esecuzione di un provvedimento cautelare emesso dal gip del tribunale di Napoli Nord su richiesta della procura.

Maltrattamenti alle figlie dal 2008

L’uomo è accusato di maltrattamenti nei confronti delle figlie a partire dal 2008, quando erano minorenni, fino ad oggi.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, inoltre, il 43enne, il mese scorso, avrebbe tentato di estorcere sotto minaccia circa 2 mila euro al compagno di una delle figlie.

Una somma pretesa per coprire le spese legali connesse al procedimento avviato dalle denunce da loro sporte. Contestato anche l’illecito possesso di una pistola revolver Ruger Sp101 calibro 357 magnum con matricola abrasa, completa di munizioni.

L’arma è stata rinvenuta in un box di proprietà dell’arrestato durante una perquisizione domiciliare. In manette, l’uomo è stato portato nel carcere di Poggioreale.

Succedeva ieri. Furbetti del Covid, positivo va a spasso per Napoli. Denunciato uomo di 29 anni

Furbetti del Coronavirus. Proseguono serrati i controlli del territorio disposti dal comando provinciale di Napoli per i Carabinieri della compagnia Napoli Vomero.

Da parte dei militari un invito all’uso delle mascherine ma anche sanzioni e denunce. I Carabinieri della stazione di Napoli Marianella hanno denunciato un 29enne del posto.

L’uomo – nonostante il divieto di uscire dalla propria abitazione perche’ positivo al Covid – e’ stato trovato in strada poco distante da casa sua.

Sanzionato anche un bar

Durante i controlli, i Carabinieri hanno anche sanzionato il titolare di un bar in via Santa Maria a Cubito. L’uomo consentiva ai clienti di consumare all’interno del locale nonostante il divieto imposto dalle recenti normative anti-contagio. 5 sono i giorni di sospensione per l’attivita’ commerciale e 680 gli euro da pagare per la sanzione irrogata.
Leggi anche Frenano i contagi in Campania: la regione potrebbe diventare arancione già nelle prossime ore. Le novità
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo