Torna l’allerta meteo in Campania: in arrivo nubifragi, temporali e venti forti. Rischio chiusure

di angela capasso
2 mesi fa
28 Novembre 2020

La Protezione civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo con criticità idrogeologica di livello giallo sull’intero territorio.

Allerta meteo in Campania

A partire dalla mezzanotte e per l’intera giornata di domani, domenica 29 novembre, si prevedono “precipitazioni sparse, anche a locale carattere di rovescio o temporale, puntualmente anche intense, venti temporaneamente forti dai quadranti orientali, soprattutto sulle isole e sul settore costiero nella prima parte della giornata, mare temporaneamente agitato, soprattutto lungo le coste esposte nella prima parte della giornata”.

La Protezione civile della Campania raccomanda alle autorità competenti “di porre in essere tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni attesi, sia in ordine alle precipitazioni e al conseguente dissesto idrogeologico che in ordine alle sollecitazioni dei venti e del moto ondoso”.

Il Meteo, le previsioni di oggi in Italia. Cosa ci aspetta per questo weekend

METEO. Alta pressione ancora stabile. Nebbie diffuse sulle pianure del Nord, nubi sparse lungo le coste centrali, peggiora sulla Sardegna con piogge sui settori orientali, piovaschi sul catanese.

I prossimi giorni saranno caratterizzati da un’alta pressione sempre crescente, tuttavia la sua positiva influenza non riguarderà proprio tutti.

Ci saranno infatti alcuni angoli del Paese che dovranno ancora fare i conti con un quadro meteorologico instabile, residuo strascico di quel fronte perturbato che ha imperversato al Centro-Sud dallo scorso venerdì e poi durante tutto il weekend. Vediamo allora come evolverà la situazione e cosa ci riservano le previsioni meteo di giovedì 26 novembre 2020.

NORD
Pressione stabile: nebbie e foschie sulle zone di pianura, in parziale dissolvimento nel corso del giorno. Sul resto dei settori, ampio soleggiamento. Venti deboli variabili.
Temperature
Valori massimi compresi tra i 7 di Torino e Milano e i 14 di Genova

CENTRO e SARDEGNA
Più nubi lungo i settori costieri, con qualche sgocciolio entro sera sul grossetano. Sulla Sardegna meridionale, peggiora entro sera con piogge. Cielo con nubi sparse altrove. Cominciano a soffiare venti di Scirocco sul Tirreno.
Temperature
Valori massimi compresi tra i 10 di Campobasso e i 19 di Cagliari (17 a Roma)

SUD e SICILIA
Qualche piovasco potrà interessare la Sicilia ionica, altrove il cielo si presenterà a tratti molto nuvoloso o localmente coperto, ma senza precipitazioni. Possibili nebbie su Gargano e potentino.
Temperature: Valori massimi attesi tra gli 11 di Potenza e i 20 di Palermo.
Leggi anche Prosegue l’allerta meteo al Sud, città in ginocchio: fiumi d’acqua in strada, fango e detriti. Famiglie evacuate
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo