Campania, anziana travolta da un pirata della strada, è caccia al colpevole

di Carolina Sorrentino
3 mesi fa
13 Dicembre 2020

Tanta paura questa mattina per un’anziana che è stata travolta da un pirata della strada, ad Agropoli, in provincia di Salerno.

La donna stava attraversando la strada quando è stata investita e il conducente non si è fermato, proseguendo la sua corsa. Per fortuna, le condizioni dell’anziana non sono gravi, anche se è stato comunque necessario trasferirla al nosocomio della città.

Sul posto sono, infatti, intervenuti i sanitari del 118 e la polizia municipale. Quest’ultima ha effettuato i rilievi dl caso. Al momento indagano carabinieri e polizia municipale che cercano indicazioni utili da testimoni.

Dalle prime indiscrezioni, è emerso che alla guida della vettura ci fosse un anziano. Si indaga.

Altro caso di cronaca, sempre in Campania

Venerdì di sangue in Campania: una lite nata per futili motivi finisce in tragedia. Un giovane di 17 anni viene accoltellato alla schiena.

Siamo a Campagna, in provincia di Salerno, come riporta La Città. Un giovane di 17 anni esce a fare un giro con l’auto prestata dal papà. Verso le ore 22, il giovane, che si trova nei pressi di via Montessori, nota quattro coetanei che graffiano la macchina del papà e tentano di forzare la portiera.

E’ bastato questo per accendere la furiosa lite tra i ragazzi, in principio con parole grosse, poi calci, pugni e spinte.
Ad un certo punto, però, la situazione degenera ed uno dei ragazzi tira fuori un coltello e colpisce, più volte, il 17enne alla schiena.

Per fortuna la lama del coltello ha forato il giubbino e i vestiti del giovane, raggiungendolo alla schiena, ma, per fortuna, senza procurargli danni ai polmoni.
Sul posto sono giunti i sanitari del 11

8 che hanno trasportato in ospedale il ragazzo ferito dov’è stato preso in cura dai medici. Le ferite riportate, fortunatamente, non sono gravi.

Intanto, sono partite le indagini da parte dei carabinieri del nucleo operativo di Eboli, per i quali non è stato facile ricostruire l’accaduto e soprattutto risalire all’identità dei protagonisti della rissa. Sono cinque i giovani, ed uno di loro è un minorenne.
Leggi anche: A Napoli una piazza dedicata alle vittime e agli eroi della pandemia: sarà nel Rione Sanità
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo