Connect with us

campania

“Non ce la faccio più , questa non è vita”. Tenta di lanciarsi dal cavalcavia della tangenziale

Pubblicato

il

cavalcavia

“Non ce la faccio più”. Una donna di 47 anni ha tentato il suicidio cercando di lanciarsi dal cavalcavia “Vomero” della Tangenziale di Napoli“

Il tempestivo intervento degli equipaggi della Sottosezione Autostradale della Polizia Stradale di Fuorigrotta, alle dipendenze della Sezione della Polizia Stradale di Napoli, in seguito alla numerose segnalazioni giunte al Centro Operativo Autostradale, ha fatto sì che la donna desistesse dal suo intento e venisse soccorsa“

Nuova ordinanza in campania: zone rosse e lockdown in arrivo

Troppi contagi e focolaio allargato: a Santa Maria di Castellabate (provincia di Salerno, in Campania) scatta il lockdown fino all’Epifania. Già nella serata di ieri, l’Asl di Salerno ha comunicato nel bollettino giornaliero altri nuovi 25 positivi.

Questi vanno ad aggiungersi ai 52 già presenti sul territorio comunale. L’amministrazione per questo motivo ha disposto un’ordinanza ancora più restrittiva rispetto a quella che, poche ore prima, aveva già esteso anche per i prossimi giorni la zona rossa, nin particolare fino al 6 gennaio.

Scatta la zona rossa: stop a spostamenti e negozi chiusi. La decisione del sindaco

Cala numero di tamponi e numero di positivi in Campania. Situazione analoga per il territorio del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

A Capaccio Paestum la situazione resta invariata: 45 i contagi con un nuovo positivo ed un guarito. Stessi numeri ad Altavilla Silentina.

Il positivo è rientrato da fuori regione e ha deciso di sottoporsi volontariamente al tampone, risultato poi positivo. Nessun caso invece a Castellabate ma si attendono nelle prossime ore gli esiti di altri tamponi.

Nel frattempo, scatta da oggi la nuova ordinanza nel comune di Santa Maria di Castellabate. Il sindaco facente funzioni Luisa Maiuri ha firmato infatti la proroga della zona rossa.

Se tutta Italia da oggi sarà di colore arancione (fino al 30 dicembre), a Castellabate resteranno in vigore le restrizioni già previste durante queste festività col divieto di qualsiasi tipo di mobilità non giustificata da comprovate esigenze e motivi di necessità mediante autocertificazione.

“La difficoltà del momento richiede misure precauzionali più restrittive, alle quali dobbiamo attenerci al fine di contenere al massimo i contagi”, ha dichiarato il sindaco.

Mi appello al vostro senso di responsabilità nell’evitare sempre e comunque qualsiasi situazione di incontri legati a questo momento di festività e che possono esporre a rischi”. Ha concluso così il primo cittadino.
Leggi anche: Campania flagellata dal maltempo: nuova allerta meteo. Si teme il peggio: “Non uscite di casa”. Al via le chiusure
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)