Usa, Trump verso l’impeachment: la Camera chiede e approva il 25esimo emendamento

di nunzia d'aniello
1 settimana fa
13 Gennaio 2021

Usa. La Camera degli Stati Uniti ha approvato la risoluzione che chiede al vicepresidente Mike Pence di invocare il 25esimo emendamento e rimuovere Donald Trump.

Mentre era in corso il dibattito in aula, Pence ha fatto recapitare una lettera alla Speaker della Camera, Nancy Pelosi, nella quale spiegava che il ricorso al 25/o emendamento non era nel miglior interesse del Paese.

Il no ufficiale di Pence sembra così spianare la strada all’impeachment.

Il dibattito e il voto

La risoluzione è stata approvata con 223 voti a favore e 205 contrari. Ma si tratta di un via libera puramente simbolico dopo lo schiaffo di Pence che, oltre a chiudere alla rimozione di Trump, ha esortato anche Pelosi e il Congresso a “evitare azioni che dividerebbero e infiammerebbero ulteriormente la passione del momento”.

Usa – Si tratta comunque di un’azione simbolica

Dopo che Pence ha dichiarato non l’avrebbe fatto. L’iniziativa sponsorizzata dal deputato del Maryland Jamie Raskin, democratico ed ex professore di diritto costituzionale, che ha affermato che l’emendamento è inteso come “il meccanismo finale per rimuovere un presidente che non riesce a soddisfare i doveri più elementari del suo ufficio e con la sua condotta danneggia la Repubblica.

La crisi, ha detto Raskin, “non è ancora finita”

Nella lettera alla speaker della Camera Nancy Pelosi, Pence ha affermato che il meccanismo non dovrebbe essere usato “come mezzo di punizione o usurpazione”, ma dovrebbe essere riservato ai casi di incapacità medica o mentale. La Camera dovrebbe votare per mettere sotto accusa il presidente mercoledì.

Intanto Donald Trump

Sta discutendo con crescente urgenza della possibilità di concedere la grazia ai figli e a se stesso. Lo riporta Cnn citando alcune fonti, secondo le quali il presidente continua a valutare l’ipotesi anche dopo gli scontri in Congresso.

L’idea di graziarsi- riferiscono fonti a Cnn – affascina e ossessiona Trump da quando ha assunto l’incarico.
Leggi anche: Nuova ordinanza, De Luca chiude tutto, la Campania si ribella e riapre:”Abbiamo fame”, su le saracinesche anche la sera
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo