Formula 1: Leclerc tiene in ansia la Ferrari, Sainz scalda i motori

di Carolina Sorrentino
2 mesi fa
14 Gennaio 2021

Ci ha pensato il virus del Covid a mettere Ko Charles Leclerc. I riflettori della Formula 1, in questo momento, sono tutti puntati su di lui e sulle sue condizioni di salute.

A comunicarlo è stata proprio la Ferrari, spiegando che il pilota è entrato in contatto con una persona successivamente risultata positiva e di trovarsi attualmente in isolamento nella sua casa di Monte Carlo: “Mi sento bene, ho solo sintomi lievi”, ha rassicurato il monegasco.

Il messaggio sui social di Leclerc

“Sono sottoposto a controlli regolari in base al protocollo del mio team – si legge nel messaggio di Charles – Sfortunatamente ho scoperto di essere entrato in contatto con un caso positivo e mi sono immediatamente auto-isolato, comunicandolo a tutti i miei contatti stretti. Il tampone che ho fatto subito dopo è risultato positivo. Rimarrò in isolamento nella mia casa di Monaco in accordo con le regole delle autorità sanitarie”.

Chi è Charles Leclerc

Charles Leclerc è nato a Monaco il 16 ottobre 1997, sotto il segno zodiacale della Bilancia. La sua passione per le quattro ruote si è manifestata sin dai suoi primi anni di vita: nel 2005, all’età di appena 8 anni, ha iniziato a gareggiare con il kart, per poi passare nel 2014 alle monoposto. In quegli anni ha avuto modo di sviluppare una certa esperienza, che è stata ben presto notata dai piani superiori.

Nel 2016, Charles è stato inserito nella Ferrari Driver Academy, che ha l’obiettivo di formare i nuovi piloti per la scuderia del cavallino rosso. Pochissimi anni dopo, e più precisamente nella stagione 2019, Charles Leclerc ha preso il posto di Kimi Raikkonen alla guida della Ferrari, facendo subito notare un talento rimarchevole.

Nel 2019, grazie a lui la Ferrari è tornata a vincere il Gran Premio D’Italia ben 9 anni dopo l’ultimo trionfo. È la sua vittoria consecutiva nel mondiale, che lo ha reso un vero e proprio idolo di tutti gli amanti e gli appassionati di motori!

Intanto, però, Sainz scalda i motori a Maranello…

Carlos Sainz intanto spinge sull’acceleratore e non vede l’ora di esordire finalmente in pista da pilota Ferrari. La difficile stagione appena conclusa e quella altrettanto complicata che si profila all’orizzonte non sembrano spaventare più di tanto il neo acquisto spagnolo, scelto da Mattia Binotto per sostituire il quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel.

L’ex portacolori della McLaren nelle scorse settimane si era già recato in fabbrica per mettere a punto il suo sedile e per la tradizionale conferenza stampa ‘natalizia’ del team. Quelle sono state le occasioni nelle quali si sono viste le sue prime immagini con indosso una t-shirt marchiata con l’inconfondibile Cavallino Rampante.

Con Leclerc fuori pista, Sainz acquisisce notizie utili per lo sviluppo della monoposto.
Leggi anche: 350mila euro bonus spesa mai consegnati ai cittadini. “È una vergogna” scoppia la polemica
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo