Inferno di fuoco in Campania, esplode una bombola di gas in una casa. Fiamme altissime, soccorsi sul posto

di angela capasso
1 settimana fa
14 Gennaio 2021

Dramma in centro nel Napoletano, in Campania, questa mattina. In Corso Umberto a Casal di Principe un’abitazione è stata totalmente avvolta dalle fiamme a seguito di un’esplosione di una bombola di gas.

A riportare la notizia è il sito Caserta Ce. La bombola molto probabilmente era stata lasciata aperta per distrazione ed è esplosa questa mattina distruggendo la cucina dell’appartamento.

Le fiamme hanno raggiunto un’altezza considerevole ed erano ben visibili dalla strada centrale di Casal di Principe.

Sul posto, secondo quanto appreso dal giornale, sono intervenuti i vigili del fuoco della sezione di Aversa che hanno domato le fiamme.

Ti potrebbe interessare anche: Operaio resta incastrato con le gambe nel trattore. Morto uomo di 55 anni in Campania

Dramma in Campania, l’ennesima vittima di un brutto incidente sul lavoro. E’ acaduto a Mondragone, comune del litorale nel Casertano. Un uomo è rimasto incastrato nella fresa del trattore.

E’ morto cosi’ un agricoltore di 55 anni che stava lavorando in un fondo. Gli arti inferiori dell’uomo sono rimasti bloccati nel macchinario.

Sono intervenuti sul posto i Vigili del fuoco del Comando provinciale di Caserta, provenienti dal distaccamento di Mondragone, che hanno provato in tutti i modi a liberare le gambe dell’uomo dalla stretta mortale.

Alla fine sono riusciti grazie agli arnesi da taglio, ma a quel punto il contadino era già deceduto.
Leggi anche De Luca apre in Campania ma scattano i primi contagi. Bimbo dell’asilo positivo, compagni di classe e docenti costretti alla quarantena
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo