Boom di contagi in Campania, occupati tutti i posti letto nell’ospedale. Scatta l’allarme: “Fate qualcosa”

di Angela Capasso
1 mese fa
20 Gennaio 2021

Aumentano i contagi e i ricoveri e al Cardarelli di Napoli, in Campania sono stati occupati tutti i posti letto dedicati al Coronavirus. Le terapie intensive ordinarie inoltre sono piene. Per curare i pazienti che necessitano di continua assistenza “si è dovuto far ricorso all’utilizzo delle sale operatorie”.

A riportare la notizia è Fanpage. A lanciare l’allarme sulla situazione di estremo disagio è la direzione generale dell’Azienda Ospedaliera di rilievo nazionale “Antonio Cardarelli”, in una nota del 18 gennaio 2021 all’Unità di Crisi regionale per l’emergenza Covid con ad oggetto: “Peggioramento quadro epidemico”.

Per i manager del più grande nosocomio partenopeo “potrebbe essere il segnale della terza ondata” Covid, ma “l’attuale quadro – scrivono – non risulta compatibile con una ulteriore ondata di nuovi casi”.

A rischio “la tenuta dei servizi assistenziali”. Difficoltà aumentate in questi giorni al Cardarelli a causa dei disagi all’Ospedale del Mare, dove si è verificato un crollo nel parcheggio, con molti pazienti trasferiti in altre strutture sanitarie.

Boom di contagi in Campania, scoppia nuovo focolaio. Contagiate tre famiglie: ci sono anche due bambini

Incubo Covid in Campania e nell’Irpinia torna la paura. Un’impennata di contagi nella città del Tricolle desta non poca preoccupazione tra residenti e istituzioni.

Sono 11 i casi scovati su 62 complessivi ufficializzati in provincia dall’Asl. I casi di Ariano in particolare riguardano tre nuclei familiari.

Contagiati anche due bambini che frequentano la scuola dell’infanzia ma in classi diverse. Oggi si deciderà sugli eventuali provvedimenti da prendere.

L’invito che arriva da più parti è di evitare allarmismi. Il sindaco Enrico Franza ha convocato per la giornata odierna il Centro operativo comunale e ha invitato la popolazione ad evitare allarmismi.
Leggi anche Tragedia in Campania, investe un uomo con l’auto e scappa via. Trovato morto sul ciglio della strada dopo ore di agonia

Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo