Connect with us

Gossip

“Surgelato gate”, Elettra oscura l’amico Iconize e lui va su tutte le furie: “Infamata”. Che succede

Pubblicato

il

Surgelato gate

“Surgelato gate”, Elettra oscura l’amico Iconize e lui va su tutte le furie. “È un’infamata, adesso basta!”. Marco Ferrero continua ad essere censurato dalla tv quella bugia detta in tv. Una bugia che continua a pagare.

La tv ed Elettra, infatti, non perdonano Iconize, anzi, lo censurano. Presente in un frame tratto da un video postato su TikTok mentre danzava insieme a Elettra e le altre, Marco in tv viene ‘bannato’, tutto a causa di quello che è stato soprannominato il ‘surgelato gate’ sul web.

Surgelato gate, la bugia

Ferrero sul social e poi in tv lo scorso maggio aveva denunciato di essere stato picchiato da alcuni ragazzi in strada per il solo fatto di essere gay.

Alla vicenda era stata data grande eco, poi però, le sue dichiarazioni erano state messe in dubbio da Dayane Mello, nella Casa del GF Vip.

La brasiliana aveva svelato una confidenza di Soleil Sorgé: Iconize si era inventato tutto e provocato i lividi sul volto colpendosi da solo con una busta di surgelati.

Surgelato gate, la motivazione

Smascherato pubblicamente, Marco Ferrero poi ha ammesso tutta la verità: ha spiegato di aver organizzato la messinscena perché bisognoso di attenzioni in un periodo particolarmente doloroso. Si è persino beccato il Tapiro da Striscia la Notizia per lo scandalo…

A distanza di tempo nessuno lo perdona. Il ragazzo viene ‘oscurato’ ma non rimane in silenzio e replica a quella che ritiene “un’infamata”.

“A questa cosa non sarei mai voluto arrivare. Ho provato fino all’ultimo a comunicare in modo privato, senza dover fare uscire articoli, insulti o infamate varie perché è una cosa che odio.

L’odio incita altro odio. Io sono per fare le cose in maniera amichevole, sempre. Non ci sono riuscito, ci ho provato per mesi – dice parlando della Lamborghini – Mi dispiace ma non posso più chiamarla migliore amica.

Gli amici ti stanno vicino quando fai una strronz*ta, un passo falso, quando fai un errore gli amici ti stanno vicino. Non fanno l’esatto opposto. Puoi non accettare un errore o non condividerlo, ma da lì ad arrivare a fare una cosa così brutta nei miei confronti c’è di mezzo un oceano”.

“Una grande infamata”

Iconize aggiunge: “La trovo una grande infamata, ecco che cosa penso. Trovo che sia una grande infamata e che non sia un comportamento da migliore amica. Arrivo anche a pensare che lo abbia fatto per marketing perché poteva non mettermi, poteva completamente omettermi dalla puntata, anche perché dura mezz’ora, quella clip dura due secondi ed è un TikTok che avevo fatto io.

Quindi sono pure andati a recuperare un mio TikTok per sbattermi sopra un pixel e far vedere a tutti ‘guardate com’è bello Marco con il pixel in faccia’. Capite? Una cosa davvero infamante. Piuttosto non mi metti, invece sembra quasi fatto apposta per far sì che se ne parli ancora di più. Ognuno poi è libero di fare quello che vuole. Io non ho rancori. Nel caso mi chiedesse scusa, accetterò le sue scuse perché si fa così”. (Gossip.it).
Leggi anche: Emergenza virus, weekend “liberi tutti”, l’esperto: “Un altro fine settimana così e ospedali pieni”
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)